Andar d’accordo come cane e gatto è un antico adagio che ricorda come sia difficile per queste due specie avere buoni rapporti. Ti sei mai chiesto il perché?

Beh, le ragioni sono diverse, a partire da un’antica storia di prede e predatori fino ad arrivare ai più comuni errori di “comunicazione” ma in realtà la convivenza tra questi due animali è più che possibile…quantomeno in casa! 😉Qui voglio riassumerti le 3 principali ragioni per cui cani e gatti, spesso, non vanno d’accordo:

1. Il gatto è un predatore, ma è anche una possibile preda per gli animali più grossi di lui. In questo trova nel cane un nemico naturale che, alla peggio, potrebbe vedere il gatto come qualcosa da catturare, una preda appunto.

2. Nel caso di convivenza, il gioco del cane è sempre un po’ troppo “manesco” per il gatto (“zampesco”?) 😉
Sai infatti che il gioco della caccia è uno dei preferiti di Fido, che si esercita giocando lui nel ruolo di predatore e mettendo l’amico micio nel ruolo della preda che, per quanto visto al punto 1, per alcuni gatti può sembrare un vero e proprio reality 😀

3. Il linguaggio di cani e gatti differisce parecchio. Anzi, in molti casi lo stesso gesto vuol dire cose opposte. Ad esempio la coda alta per il gatto è un saluto, per il cane è allerta. Al contrario, movimenti ampi della coda nel cane corrispondono al saluto, mentre nel gatto corrispondono a nervosismo.

Incomprensioni del genere possono portare a vere e proprie inamicizie.

Quali sono le soluzioni per fare andare d’accordo Fido e Micio?

– Farli crescere assieme fin da piccoli di modo che possano imparare la lingua l’uno dell’altro

– Dare a micio la possibilità di avere spazi personali riservati e vie di fuga sempre accessibili

– Se il cane arriva da adulto e non sapete se sarà sicuro per i vostri gatti, per i primi tempi dividete la casa in due zone, limitando l’accesso a solo alcune stanze per il nuovo arrivato, e lasciate che le prime interazioni avvengano sempre e solo sotto la vostra supervisione.

Nel tempo anche il gatto più scorbutico e il cane cacciatore impareranno a convivere… almeno dentro casa, almeno tra di loro.

Faccenda diversa saranno i gatti del vicino, quelli per la maggioranza dei cani continueranno a rimanere prede o giochi divertentissimi da inseguire.