Ieri mi ha scritto Cinzia, raccontandomi delle sue difficoltà nel gestire il suo cane nell’area di sgambamento, seguendo il suo racconto mi sono accorta che spesso mancano ancora le più basilari regole di Petiquette.


Quindi andiamo assieme a riassumere le principali regole di petiquette in area cani:

1. Prima di entrare, chiedi il permesso (non è detto che i cani già presenti siano disposti ad accettare un nuovo arrivato).

2. Se tu sei dentro e sta entrando un cane “nuovo”, ferma il tuo cane (dovrebbero farlo tutti) per dare modo alla “new entry” di non essere assalito dei cani del branco già presente.
Attenzione, anche quando non succede nulla, avere più individui che ti volano addosso è sempre piuttosto ansiogeno anche per il tuo cane. Quindi liberarli uno per volta affinchè possano fare le presentazioni con calma.

3. Se nel recinto sono presenti più cani non tirare fuori cibo, palline o altre risorse. Potresti dare inizio a forme di competizione non sempre pacifica.

4. Se l’area di sgambamento ha intorno delle case, ricordati di rispettare gli orari di silenzio della quiete pubblica.

5. Le cacche si raccolgono sempre!

6. Non portare la tua cagna quando è in calore. Non è solo una questione di maschi, talvolta anche le femmine possono diventare più aggressive.

7. Attenzione ai bambini, non tutti i cani li amano o sono abituati ai loro giochi.

8. Non portare cuccioli, un’interazione sbagliata potrebbe segnare il tuo batuffolo per tutta la vita.

9. Se non c’è una fontanella, porta parecchia acqua con te e sii disposto a condividerla anche con gli altri cani.

10. Gli scontri succedono. Capita.

Per quanto tu possa avere il cane più buono del mondo una piccola o grande rissa prima o poi nella vita è da mettere in preventivo, soprattutto se hai un cane adolescente.
In quel caso devi avere idea di cosa fare, quindi prima di tutto non andare in panico, non urlare o cominciare a dare pugni e calci a vanvera, in secondo luogo concedigli un attimo per sbrigarsela da soli e infine, se vedi che è il caso di intervenire, allora chiama all’azione anche l’altro proprietario, una sola persona non è sufficiente, soprattutto se i due contendenti superano i 20 kg.

Come separali? Ci sono mille modi e metodi, io ho sviluppato il mio, ma non posso scriverti come si fa on line… è un po’ complesso, quello che invece posso dirti è di non cercare di staccare i cani mentre sono in presa, faresti più danni tu che l’altro cane 

Ecco, queste sono le mie 10 norme.

Tu ne hai altre da suggerire?

– Sara –

#muttleyschool #piùfelicinsieme